La premiazione 2010 si è svolta il 1° maggio scorso nello stand dei “Clima days”, allestito all’interno della fiera “Valsugana expo” di Borgo Valsugana.

 
21 i Comuni trentini che hanno partecipato a questa edizione, relativa alle installazioni entrate in funzione nel corso del 2009 e che, in base al regolamento, ha assegnato il punteggio parametrando la superficie di pannelli solari termici e la potenza di quelli fotovoltaici al numero dei residenti.

 
I 49,11 punti che hanno assegnato la vittoria a Isera sono dovuti quasi esclusivamente, come detto, ai 730 kw di potenza di picco dell’impianto fotovoltaico costruito lungo l’autostrada, realizzato fra l’altro tenendo in giusta considerazione l’aspetto paesaggistico.
Il secondo gradino del podio è stato conquistato quest’anno da Giustino, il Comune della val Rendena che ha totalizzato 27,80 punti, grazie soprattutto a una buona superficie di pannelli solari installati dai privati.
Terza posizione per Vigolo Vattaro (22,20 punti), che ha fatto registrato una buona potenza di fotovoltaico.
Da ricordare anche il quarto posto di Fiera di Primiero, con 21,26 punti frutto esclusivamente di installazioni solari termiche.

 
La maggior parte degli altri Comuni partecipanti ha visto l’installazione per lo più di pannelli fotovoltaici (Ragoli, Bosentino, Telve, Torcegno, Borgo Valsugana, Fornace, Tione, Strigno e Caderzone Terme), mentre per cinque territori è prevalsa nettamente la presenza di pannelli solari termici (Ledro, Bondo, Villa Rendena e Ronchi Valsugana); altri quattro Comuni sono invece entrati in classifica con un giusto mix di solare termico e fotovoltaico (Montagne, Folgaria, Andalo e Cles).

 
E’ stato Luca Zeni -il consigliere provinciale che assieme a Roberto Bombarda ha presentato e fatto approvare l’ordine del giorno del Consiglio di sostegno alla “Serie A solare”- a consegnare al sindaco di Isera i 5 000,00 euro del primo premio, che dovranno essere utilizzati dal Comune per realizzare attività legate alla sensibilizzazione alle energie rinnovabili.

 
Allo stesso fine dovranno essere destinati i 4 000,00 euro assegnati a Giustino dal presidente del Consorzio BIM Sarca Gianfranco Pederzolli e i 3 000,00 euro consegnati a Vigolo Vattaro dal presidente del Consorzio BIM Brenta.
Nel presentare il Comune vincitore, il vicepresidente del Consorzio BIM Brenta Roberto Valcanover ha ricordato come Isera sia anche il primo Comune trentino ad aver sottoscritto lo scorso 9 marzo il “Patto dei Sindaci”, l’iniziativa voluta dall’Unione europea per stimolare le municipalità dei 27 Stati membri ad impegnarsi in interventi di riduzione delle emissioni di CO2.

 

 

Scarica la lettera ufficiale >>

 

 

Noleggio Casette in Legno

noleggio casette in legno per fiere e mercatini
NOLEGGIO CASETTE

per Mercatini e Fiere 

Casette in legno anche smontabili a noleggio >>

Adatte per stand Fiere, Mercatini di Natale, Manifestazioni, Feste e altro tipo.

PalaLevico - Centro Congressi

Palalevico - Centro Congressi
www.palalevico.com
 

E-Shop Prodotti Trentini

 
Vendita on-line di Prodotti Tipici Trentini >>

Vino, Liquori, Grappa, Miele, Salumi, Confettura, Formaggio, Olio e Aceto, Salse, Succhi, ecc.